Abarenbo Honey 2 - Kevin Tobidase

Questo manga riprende i toni dei 2 capitoletti di prequel pubblicati nel primo volume. Ritroviamo infatti il simpatico Suzume alle prese con il freddo e brontolone omega e maggiordomo di Hachi, Mitsurou. Rispetto al primo volume i toni di questo capitolo sono più seri, mentre infatti nel primo regnava la comicità e le situazioni un po' no sense, con Hachi e Kuma al pari di due bimbi e con atteggiamenti tipici di adolescenti arrapati e alla prima cotta per Mitsurou le cose sono un po' diverse. L'uomo ormai da anni lavora al servizio della famiglia di Hachi, in passato non ha avuto una vita facile, figlio di una prostituta è stato costretto a crescere troppo in fretta e ha rischiato lui stesso di essere abusato, solo il padre di Hachi gli è venuto in aiuto e trovandolo abbandonato sotto la pioggia, debole e stanco, in fuga dai creditori della donna, ha deciso di prenderlo al suo servizio per curare il figlio, fregandosene dei pregiudizi e decidendo di ignorare lo status di omega del povero ragazzo. Mitsurou non ha dimenticato mai questo gesto di generosità e possiamo capire da questo volume il motivo del suo accanimento nei confronti di Kuma, il suo essere stronzo non è stato per cattiveria o sadismo bensì per il desiderio di proteggere il suo padroncino e riuscire a ricambiare la gentilezza che ha ricevuto da quella pazza famiglia. Il giovane maggiordomo vuole essere un punto di riferimento per il suo padroncino e "fratello" ed è proprio per questo motivo che ha difficoltà ad accettare i sentimenti che lo legano a Suzume ed è disposto al contrario del giovane alpha a tutto pur di non lasciarsi ingabbiare tutto l'opposto di Suzume! Il ragazzino è un giovane alpha e fa parte di un altro clan, se in un primo momento il suo destino era di sposare Hachi e unire le famiglie, una volta che il voto matrimoniale è stato rotto si è ritrovato finalmente libero di seguire il suo cuore e corteggiare il frigido maggiordomo. Per Suzume è stato infatti amore a prima vista ed è disposto a tutto pur di dimostrare il suo amore al compagno. Rispetto al primo volume ho apprezzato molto di più non solo la storia ma anche il rapporto tra i due. Si vede fin da subito l'amore che lega i personaggi e le paure che muovono entrambi. Da una parte c'è Suzume che nonostante la giovane età è molto maturo e serio e spasima per mostrare i suoi sentimenti, cerca in tutti i modi di corteggiare l'amato proponendosi più e più volte e sopportando l'inevitabile due di picche e dall'altra... c'è Mitsurou che nonostante tutto, nonostante lo stesso Hachi gli abbia dato il permesso di essere felice, non se la sente di abbandonare il suo padroncino e clan per unirsi alla famiglia del fidanzato. Entrambi quindi si inseguono e aspettano, dimostrando amore e comprensione. Ho adorato Suzume. Non solo per il suo carattere giocherellone e spensierato ma anche per la maturità che ha dimostrato, arrivando ad aspettare anni pur di poter sposare l'amato e tutto senza lamentarsi neanche una volta e rimanendo fedele al suo amante. Ovviamente non mancano anche i siparietti di Hachi e Kuma, entrambi i ragazzi sono presenti e possiamo vedere l'evolversi anche della loro storia d'amore seppur in secondo piano. Questo volume mi è piaciuto molto e mi sento di consigliarlo a tutti gli amanti delle storie simpatiche ma con un pizzico di "dramma", erotiche al punto giusto e ricchissime di amore e buoni sentimenti il tutto dopo aver ovviamente letto il primo volume. Seppur la lettura non sia d'obbligo la consiglio per capire fino in fondo i protagonisti e poter apprezzare ancora di più i protagonisti e tutti i loro pazzi amici